fBB Cinquant’anni fa una data da ricordare

Cinquant’anni fa una data da ricordare

8 gennaio 1970 veniva firmato il nuovo Contratto nazionale per gli addetti all’industria metalmeccanica.

8 gennaio 1970 veniva firmato il Contratto nazionale per gli addetti all’industria metalmeccanica. Ci piace ricordare come era composta la delegazione della Uilm.    L’Unione Italiana Lavoratori Metalmeccanici (UILM) rappresentata dal Segretario generale Giorgio Benvenuto e dai Segretari nazionali: Giampiero Batoni, Sandro Degni, Giuseppe Della Motta, Antonio Guttadauro, Gildo Muci, Tullio Repetto, e da una delegazione composta da Sigg.: Felice Amadei, Mario Belluz, Alberto Bonifazi, Salvatore Cavaliere, Ivano Degli Esposti, Franco Diegoli, Sergio Donelli, Pietro Eleuteri, Carlo Fabricci, Ferruccio Ferrari, Corrado Ferro, Giuseppe Fontana, Ottorino Marchesan, Vincenzo Mattina, Pasquale Paddeu, Secondo Perone, Oreste Reggiroli, Ernesto Russo, Giuseppe Sabatini, Felice Sanfelice, Franco Sassano, Santi Trimboli, Silvano Veronese, Aderato Vitali, Antonio Zilli unitamente a vari dirigenti provinciali, locali e di fabbrica; assistita dall’Unione Italiana del Lavoro (UIL).

Fondazione Bruno Buozzi

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

 

Sostienici con il 5X1000

Sostieni la Fondazione Bruno Buozzi con il tuo 5X1000. A te non costa nulla - essendo una quota d'imposta che lo Stato affida alle organizzazione di promozione sociale - ma aiuterai noi a finanziare progetti tesi a favorire gli studi sul sindacalismo promuovendone apposite iniziative.

Come fare? È davvero semplice...

• Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
• Firma nel riquadro "Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale..."
• Indica il codice fiscale della fondazione: 97290040589
• Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, può destinare il 5x1000