fBB Fondazione Buozzi, Uil Camera dei Deputati e Upter Solidarietà a San Macuto ricordano Silvano Miniati parlando di Innovazione e Welfare

Fondazione Buozzi, Uil Camera dei Deputati e Upter Solidarietà a San Macuto ricordano Silvano Miniati parlando di Innovazione e Welfare

Giovedì 28 febbraio 2019 dalle 15:00 alle 19,00 a Roma, Palazzo San Macuto - Sala del Refettorio -Via del Seminario, 76

Alberto Brambilla Al Convegno “ Innovazione e Welfare: Anziani e Giovani, scenari e reti per costruire un nuovo futuro”, presieduto da Graziana DELPIERRE intervengono Silvano SGREVI, Presidente di Upter Solidarietà, l’ex Senatore Fabio PORTA, Guido POLLICE, Presidente Green Gross, Emiliano MONTEVERDE, Assessore al 1° Municipio di Roma. Alle ore 16,30, alla Tavola rotonda “Innovazione e Welfare: Anziani e Giovani, scenari e reti per costruire un nuovo futuro” con Romano BELLISSIMA, Segretario Generale Uil Pensionati, Giorgio BENVENUTO, Presidente Fondazione Bruno Buozzi, Alberto BRAMBILLA, Presidente Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali, Angelo Raffaele MARMO, Vicedirettore Quotidiano Nazionale, Vincenzo MATTINA, già Parlamentare Europeo e Raffaele MORESE, Presidente Koinè.




Fondazione Bruno Buozzi

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

 

Sostienici con il 5X1000

Sostieni la Fondazione Bruno Buozzi con il tuo 5X1000. A te non costa nulla - essendo una quota d'imposta che lo Stato affida alle organizzazione di promozione sociale - ma aiuterai noi a finanziare progetti tesi a favorire gli studi sul sindacalismo promuovendone apposite iniziative.

Come fare? È davvero semplice...

• Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
• Firma nel riquadro "Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale..."
• Indica il codice fiscale della fondazione: 97290040589
• Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, può destinare il 5x1000