fBB Lampedusa, 3 ottobre 2013

Lampedusa, 3 ottobre 2013

Fuga dalla disperazione: per 400 uomini, donne e bambini ha significato perdere la vita.

Il carico di bare A pochi chilometri da Lampedusa il 3 ottobre del 2013 si consuma una delle tragedie più toccanti degli ultimi anni: un barcone salpato dalle coste libiche carico di immigrati del Corno d’Africa, si rovescia. In mare perdono la vita circa 400 persone. Il Governo italiano appronta in conseguenza di questa tragedia una operazione militare a carattere umanitario chiamata Mare nostrum, con l’obiettivo di evitare il ripetersi di simili stragi. Tale operazione viene sostituita a fine 2014 da una missione europea chiamata Frontex plus.
Il problema, però, resta irrisolto. Continuano ad oggi sbarchi di immigrati in molte parti del nostro Paese e una soluzione a questo drammatico problema ancora resta lontana.

Fondazione Bruno Buozzi

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

 

Sostienici con il 5X1000

Sostieni la Fondazione Bruno Buozzi con il tuo 5X1000. A te non costa nulla - essendo una quota d'imposta che lo Stato affida alle organizzazione di promozione sociale - ma aiuterai noi a finanziare progetti tesi a favorire gli studi sul sindacalismo promuovendone apposite iniziative.

Come fare? È davvero semplice...

• Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
• Firma nel riquadro "Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale..."
• Indica il codice fiscale della fondazione: 97290040589
• Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, può destinare il 5x1000