fBB Operaio dell’Eni morto sul luogo di lavoro

Operaio dell’Eni morto sul luogo di lavoro

Crolla la gru di una piattaforma ad Ancona

piattaforma eni Sarebbe stato il suo ultimo giorno di lavoro. Egidio Benedetto aveva 63 anni quando ieri mattina, intorno alle 8, è crollata la piattaforma di estrazione di gas, sul mare, ad Ancona, su cui stava lavorando.
Stava facendo il trasbordo di un bombolone di azoto, ma hanno ceduto le infrastrutture che reggevano la piattaforma, insieme a cui è caduta anche la cabina di comando, dove stava lavorando.
Altri due operai sono stati coinvolti nell’incidente, ma non sono in pericolo di vita.
Solo nel 2018 sono state 1133 le vittime sul luogo di lavoro, un numero davvero inaccettabile. Secondo l’Inail nel 2018 le morti sul lavoro sono aumentate del 10% rispetto all’anno precedente.
Sono dati sconfortanti a cui va data risposta. Ancora tanto deve essere fatto per rendere sicuro il luogo di lavoro e per fare in modo che queste tragedie non accadano più.

Fondazione Bruno Buozzi

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

 

Sostienici con il 5X1000

Sostieni la Fondazione Bruno Buozzi con il tuo 5X1000. A te non costa nulla - essendo una quota d'imposta che lo Stato affida alle organizzazione di promozione sociale - ma aiuterai noi a finanziare progetti tesi a favorire gli studi sul sindacalismo promuovendone apposite iniziative.

Come fare? È davvero semplice...

• Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
• Firma nel riquadro "Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale..."
• Indica il codice fiscale della fondazione: 97290040589
• Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, può destinare il 5x1000