fBB Percorsi della clandestinità romana di Bruno Buozzi’

Percorsi della clandestinità romana di Bruno Buozzi’

Venerdì 22 aprile 2022, ore 17,00 a Roma presso la sede della Federazione Unitaria Scrittorii Italiani, Lungotevere dei Mellini 33/a, presentazione della ricerca del prof. Prietro Neglie ’Percorsi della clandestinità romana di Bruno Buozzi’.
Interventi di Francesco Albertelli, presidente dell’Anfim, di Giorgio Benvenuto, presidente della Fondazione Bruno Buozzi, di Nicola Bottiglieri, docente all’università di Cassino, di Angelo Coco, vicepresidente della Fondazione Bruno Buozzi, di Antonio Natale Rossi, coopresidente della Fuis, di Valdo Spini, presidente della Fondazione Circolo Rosselli. Modera Salvatore Rondello, presidente del Circolo Giustizia e Libertà di Roma

Roma. Venerdì 22 aprile 2022, ore 17,00 presso la sede della Federazione Unitaria Scrittorii Italiani, Lungotevere dei Mellini 33/a, presentazione della ricerca del prof. Prietro Neglie ’Percorsi della clandestinità romana di Bruno Buozzi’. Interventi di Francesco Albertelli, presidente dell’Anfim, Giorgio Benvenuto, presidente della Fondazione Bruno Buozzi, Nicola Bottiglieri, docente all’università di Cassino, Angelo Coco, vicepresidente della Fondazione Bruno Buozzi, Valdo Spini, presidente della Fondazione Circolo Rosselli. Modera Salvatore Rondello, presidente del Circolo Giustizia e Libertà di Roma

Fondazione Bruno Buozzi

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

 

Sostienici con il 5X1000

Sostieni la Fondazione Bruno Buozzi con il tuo 5X1000. A te non costa nulla - essendo una quota d'imposta che lo Stato affida alle organizzazione di promozione sociale - ma aiuterai noi a finanziare progetti tesi a favorire gli studi sul sindacalismo promuovendone apposite iniziative.

Come fare? È davvero semplice...

• Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
• Firma nel riquadro "Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale..."
• Indica il codice fiscale della fondazione: 97290040589
• Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, può destinare il 5x1000